Cosa fare in presenza di acufene?

In presenza di acufene, è sempre necessario sottoporsi a una visita ORL (otorinolaringoiatrica) per confermare la diagnosi e verificare un’eventuale e contestuale perdita di udito. Al Centro Iperbarico di Bologna è operativo un ambulatorio specialistico, diretto dal dottor Pierluigi Bosi, in grado di garantire la miglior assistenza possibile con visite, consulenze ed esami strumentali.

La visita ORL permette, infatti, di verificare se sono presenti cause eliminabili dalle quali scaturisce l’acufene, come la presenza di infiammazione al condotto uditivo esterno o alla membrana timpanica. Qualora il problema non sia di natura infiammatoria, sarà necessario eseguire l’esame audiometrico e quello impedenzometrico, per valutare la soglia uditiva e la funzionalità tubarica.

Qualora gli accertamenti portino alla diagnosi di un acufene di origine cocleare si dovrà procedere alla prescrizione di terapia farmacologica (cortisone, diuretici, antiossidanti, vitamine e prodotti vasoattivi) e/o ossigenoterapia iperbarica.

 

Scopri i servizi sull'audiologia del Centro Iperbarico Bologna!

Leggi cosa possiamo fare per te e poi prenota una visita compilando questo modulo o chiamando il numero 051.6061240